Scegliere gli scarponi da Sci

Prima di scoprire l'assortimento completo di scarponi da sci nel reparto tecnico del nostro punto vendita , ti consigliamo di seguire i consigli del nostro responsabile tecnico ;
Alcuni sciatori sottovalutano l'importanza degli scarponi. Eppure, essendo il punto di collegamento tra i piedi e gli sci, essi sono l'elemento fondamentale per trasferire correttamente allo sci le forze i cambiamenti di pressione.
Sul mercato sono presenti modelli che si adattano all'esatta forma del piede.

Scegliere il giusto modello di scarponi da utilizzare ,significa innanzitutto sicurezza, comfort e di conseguenza divertimento.

Per questo è indispensabile individuare la scarpa più adatta alle proprie esigenze e alla morfologia del proprio piede.

In modo simile a quanto avviene in relazione agli sci, anche per quanto riguarda gli scarponi possiamo individuare tre diverse categorie:

  • RACE,
  • ALLROUND
  • FREESKI

I parametri fondamentali che differenziano una categoria dall'altra sono la tecnicità e il comfort.

Larghezza e lunghezza dello scarpone

Spesso la tecnicità è inversamente proporzionale al comfort; questo significa che, in linea di principio, più una scarpa è tecnica meno questa risulterà comoda .
E' un luogo comune che la cosa più importante da tenere in considerazione sia la lunghezza dello scarpone, mentre invece esiste un dato forse ancora più importante: la larghezza nella zona in corrispondenza dei metatarsi.
Una scarpa con 96-98 mm di larghezza di pianta (scarpe race) è decisamente più stretta e precisa, ma allo stesso tempo meno confortevole, rispetto a uno scarpone con pianta 104/106 mm (scarponi allround).

Il flex index

Altro parametro molto importante per la scelta è sicuramente la rigidità, il così detto "flex index".
Premesso che non esiste un parametro che unifica l'indice di flessione delle varie aziende, per aiutarti nella scelta indichiamo con il valore flex 50/60 uno scarpone morbido e adatto ad uno sciatore in evoluzione, mentre con flex 130 un prodotto rigido più indicato per uno sciatore esperto o agonista amatoriale.

SCARPONI RACE: sono scarponi che in genere hanno un flex di circa 130 e una larghezza di pianta tra i 95 e i 98 mm. Sono scarponi piuttosto rigidi e molto sensibili che permettono una trasmissione allo sci precisa e dinamica. Sono adatti a sciatori esperti con una buona preparazione atletica e dotati di tecnica elevata.

SCARPONI ALLROUND: sono scarponi che hanno un flex che può variare tra 90 e 120 per gli sciatori più esperti e un flex compreso tra 60 e 80 per gli sciatori principianti o in evoluzione. Hanno una larghezza della pianta del piede che può variare tra i 100 e i 104 mm e garantiscono un comfort sicuramente più elevato rispetto agli scarponi race, a fronte di una minore tecnicità.

SCARPONI FREESKI: sono scarponi che possono essere utilizzati nel freestyle e nel freeride. Hanno caratteristiche di rigidità che possono variare tra i 90 e i 120 di flex e forme che richiamano nelle versioni più rigide gli scarponi race (98 mm di larghezza) e nelle versioni più morbide gli scarponi allround (100/102 mm). Equipaggiati con sistemi ammortizzanti all'interno della suola per attutire gli urti negli atterraggi dei salti, sono dotati di suole con inserti di gomma più morbida per permettere una camminata più confortevole. Quelli più specifici da freeride hanno dei sistemi di sblocco del gambetto per permettere anche l'utilizzo in brevi ascensioni sci alpinistiche.